Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Convegno Spider Lecco

Venerdì 19 e sabato 20 settembre presso l’Auditorium della Camera di Commercio di Lecco si terrà l’Evento Finale del Progetto SPIDER@LeccoServizi e Percorsi Innovativi che definiscono un Ecosistema Riabilitativo”.

Un evento che interessa da vicino noi di MediaHospital, in quanto nel corso dello stesso i rappresentanti della clinica “Villa Beretta” di Costa Masnaga, presidio dell’Ospedale Valduce, e dell’IRCCS INRCA  (Istituto Nazionale Ricovero e Cura Anziani) di Casatenovo presenteranno i dati della sperimentazione della piattaforma MediaHospital nelle rispettive strutture.

Cosa sia il Progetto SPIDER@Lecco e in cosa consista questo Evento Finale l’abbiamo chiesto alla Dottoressa Elena Villa, ricercatrice e responsabile del Progetto SPIDER@Lecco per il CNR IENI (Consiglio Nazionale delle Ricerche, Istituto per  l’Energetica e le Interfasi) Unità di Lecco, il quale, oltre a fornire nuove tecnologie sperimentali nel Progetto, si è occupato di coordinare la comunicazione e la diffusione dei risultati dello stesso.

 

Cos’è e come è nato il Progetto SPIDER@Lecco?

SPIDER@Lecco “Servizi e Percorsi Innovativi che definiscono un Ecosistema Riabilitativo” è un progetto di ricerca scientifica finanziato in qualità di Emblematico da Fondazione Cariplo e Regione Lombardia, in cui si è studiato come sviluppare un Ecosistema sostenibile per la riabilitazione, cioè come realizzare una sinergia che trasformi i centri di eccellenza radicati nel lecchese in una vera rete di ricerca del settore riabilitativo.

Il Progetto, coordinato da Univerlecco, è frutto di una ormai consolidata ed efficace azione congiunta tra l’IRCCS E. Medea, Sezione scientifica de “La Nostra Famiglia” di Bosisio Parini, la clinica “Villa Beretta” di Costa Masnaga, il CNR-IENI di Lecco e l’IRCCS INRCA  di Casatenovo.

Interagendo fra loro ed interfacciandosi con le realtà del territorio, essi hanno migliorato la capacità di integrare ricerca biomedica e studi tecnologici e di fornire così servizi e competenze di alto livello in ambito clinico, con la possibilità per i pazienti di fruire di tecnologie avanzate in riabilitazione.

Quali sono gli obiettivi fondamentali che il Progetto si è proposto?

L’obiettivo principale è offrire percorsi innovativi di diagnosi e cura nel settore riabilitativo indirizzati all’età evolutiva, adulta ed anziana. Tali percorsi, proposti in maniera coordinata e con l’attenzione, quando possibile, alla domiciliarizzazione dell’intervento, contribuiscono a creare intorno al paziente un ecosistema riabilitativo che offra un’assistenza e un riferimento informativo e formativo anche per gli operatori del settore.

L’evoluzione proposta dal Progetto è che tali percorsi diventino parte integrante dell’attività clinica dei partner e vengano integrati nel Sistema Sanitario Regionale.

Cosa rappresenta l’Evento Finale del 19-20 settembre?

L’Evento Conclusivo, oltre ad essere un Evento pubblico gratuito ed aperto a tutti, sarà un convegno accreditato ECM/CPD (6,75 crediti), grazie al contributo di ASL Lecco come provider, e si svolgerà il 19 e 20 Settembre 2014 presso l’Auditorium Casa dell’Economia, Camera di Commercio di Lecco, in Via Tonale 28/30 a Lecco, in due momenti:

–              Venerdì 19 settembre dalle 17:30 alle 21.30: Chiusura Istituzionale e presentazione dei Risultati Ottenuti e Dispositivi già in uso. Visita di Stand Espositivi, allestiti negli spazi antistanti l’Auditorium, rappresentativi dei maggiori risultati del Progetto e presenziati direttamente dagli Esperti di ciascun Partner di Progetto. Nell’arco della serata si potranno inoltre acquisire informazioni sui progetti futuri nel settore riabilitativo;

–              Sabato 20 settembre dalle 08:30 alle 13:30: Interventi tecnici di approfondimento su percorsi riabilitativi per bambini, adulti e anziani risultato delle attività del Progetto.

Per leggere il programma dettagliato dell’Evento Finale e capire come partecipare clicca qui.